ANATOMIA PATOLOGICA

Crediti: 
7
Anno accademico di offerta: 
2016/2017
Semestre dell'insegnamento: 
Primo Semestre
Lingua di insegnamento: 

Italiano

Obiettivi formativi

Sarà sviluppato il senso critico dei diversi aspetti macroscopici delle lesioni, la corretta interpretazione dei rilievi microscopici e l'esatta analisi di un report anatomopatologico con eventuale riferimento alle possibili, diverse opzioni terapeutiche da intraprendere.

Prerequisiti

Come da disposizioni del Corso di Laurea

Contenuti dell'insegnamento

L’anatomia patologica è il perno centrale dell’iter diagnostico-terapeutico. Una corretta interpretazione anatomo-patologica consente la modulazione di protocolli terapeutici sempre più variati in base alle caratteristiche morfologiche e biomolecolari della specifica patologia dei pazienti, e non più “standard”. Il corso è pertanto disegnato in tre fasi che consentono ai discenti l’apprendimento progressivo e graduale dei 1) concetti basilari dell’anatomia patologica, 2) dell’impatto di patologie sistemiche sulle problematiche specifiche inerenti il corso di studio ed, infine sulle 3) patologie di pertinenza odontostomatologica, anche con eventuale riflesso sull’organismo e sulla “persona”. Intende fornire, inoltre, dei modelli generali di ragionamento epicritico con i quali confrontarsi nel quotidiano, capire l’importanza dell’interelazione delle diverse figure professionali.

Programma esteso

I) Istopatologia Generale

1) Il laboratorio di Anatomia Patologica. Nozioni di tecnica istopatologica. L’esame istopatologico L’esame citologico. I principali scopi del riscontro diagnostico. L’epicrisi. L’esame istopatologico intraoperatorio. La collaborazione tra clinico ed anatomo-patologo nella costruzione della diagnosi e della prognosi.
2) Quadri anatomo-patologici dei danni tissutali e d’organo nelle reazioni da rigetto, nella patologia autoimmune, nei processi infiammatori acuti e cronici, nei principali processi granulomatosi
3) Rigenerazione e crescita cellulare: Processo di guarigione delle ferite
4) Alterazioni emodinamiche : a) Edema, Iperemia, Congestione, Emorragia; b) Embolia, Trombosi, Coagulazione Intravasale Disseminata (CID); c) Infarti: quadri morfologici ed evoluzione; d) Shock: tipologia, meccanismi patogenetici, evoluzione
5) Tumori :a) Biologia della crescita tumorale, cinetica, angiogenesi, progressione, diffusione locale, metastasi; b) Cito-istopatologia diagnostica : istotipo, grading, stadiazione, Fattori prognostici. c) Classificazione dei tumori benigni e maligni
II) Patologia Sistematica

1) Sistema Cardio-circolatorio : Arteriosclerosi, Arteriti, Aneurismi; Varici, Flebo-trombosi, Trombo-flebiti; b) Malattie Cardiache : Angina pectoris, Cardiopatia Ischemica cronica, Infarto del miocardio, Morte improvvisa, c) Cardiopatie valvolari: febbre reumatica ed endocardite reumatica, endocardite batterica. d) Miocarditi, miocardiopatie specifiche, cardiomiopatie idiopatiche. e) Pericarditi.
2) Apparato Emolinfopoietico: Discrasie plasmacellulari (mieloma multiplo, mieloma solitario, gammopatie); b) Linfoadeniti c) Linfomi.
3) Apparato Respiratorio: Bronchite, Bronchiectasia, Enfisema, Fibrosi Polmonari b) Polmoniti, Broncopolmoniti, Pleuriti e Versamenti pleurici; c) Tromboembolia ed Infarto polmonare; d) Asma bronchiale; e) Neoplasie Pleuro-polmonari e Laringee
4) Apparato Genito-Urinario: Glomerulonefriti, Pielonefriti, Idronefrosi, Nefrolitiasi; b) Nefrosclerosi benigna e maligna; c) Neoplasie Renali, Pieloureterali e Vescicali; d) Ipertrofia prostatica, Carcinoma
5) Apparato Gastro-enterico, Fegato e Vie Biliari, Pancreas: Esofago : Ernia iatale, Varici, Esofagiti, Carcinoma; Stomaco : Gastriti, Ulcera peptica, Neoplasie; Intestino : Infarto, Colite ulcerosa, M. di Crohn, Malattia diverticolare, Malattia celiaca e sindromi da malassorbimento, Polipi ed Adenomi, Carcinoma colon-rettale; Fegato : Epatiti virali, Epatopatia alcoolica, Cirrosi, Epatocarcinoma, Colangiocarcinoma; Vie Biliari : Ittero, Colangiti, Colecistite, Litiasi. Pancreas : Pancreatite acuta e cronica, Diabete Mellito.
6) Sistema Endocrino: Ipofisi : Iperpituitarismo, Ipopituitarismo; Tiroide : Tiroidite, Gozzo, Malattia di Graves, Carcinomi; Paratiroidi : Iperparatiroidismo primario, secondario e terziario; Surrene : Sindrome di Cushing, Iperaldosteronismo, M. di Addison, Neoplasie
7) Apparato Locomotore: Ossa : M. di Paget, Displasia fibrosa, M. di Recklingausen; Osteomielite; Articolazioni e Tendini : Artro-Sinovite, Artrite Reumatoide
8) Sistema nervoso: Meningiti, Ascesso cerebrale, Encefaliti; b) Infarto, Emorragia apoplettica, Aneurismi; c) M. di Alzheimer, M. di Parkinson, Sclerosi Multipla
9) Cute: Nevi e melanomi; Precancerosi, Basalioma e Carcinoma spinocellulare
III a) Patologia Sistematica Odontostomatologica

Cavità orale
1) Anomalie di sviluppo e cheratosi ereditarie: macchie di Fordyce, cisti linfoepiteliali, ipertrofia emifacciale, epulide congenita, leucoedema, nevo bianco spugnoso, Pachionichia congenita, Tilosi, Discheratosi intraepiteliale benigna ereditaria e congenita.
2) Stomatiti : generalità e classificazione, varietà topografiche, etiologiche, patogenetiche e quadri morfologici
3) Localizzazioni orali di malattie dermatologiche : Lichen planus, Lupus eritematoso
4) Ulcerazioni e Malattie vescicolo-bollose : Classificazione, ulcere traumatiche, stomatite aftosa ricorrente, Pemfigo, Malatti

Bibliografia

Robbins e Cotran - Le basi patologiche delle malattie, 8th Edition, Elsevier ed.
Vol. 1 Patologia generale - Vol. 2 Malattie degli organi e degli apparati

J.V. Soames, J.C. Southam: Patologia Orale, EMSI editore

Patologia orale. Correlazioni clinico-patologiche
Richard C. Jordan,Joseph A. Regezi,James J. Sciubba
Editore: Delfino Antonio Editore

Patologia orale. Correlazioni cliniche e patologiche
Roderick A. Cawson
Antonio Delfino Editore

Metodi didattici

Sono previste attività di didattica frontale, seminari interattivi, tirocini e Attività Diattiche Elettive (ADE)

Modalità verifica apprendimento

Esame orale